Come ritrovare la passione e la sintonia sessuale

29/03/2018Come ritrovare la passione e la sintonia sessuale

Ci eravamo tanto amati… e ora? Che fine hanno fatto i baci caldi e appassionati, il desiderarsi al primo sguardo, le notti insonni a far l’amore in tutti i modi e in tutti i luoghi? Sembra trascorsa un’eternità da quei tempi d’oro e proprio non sai capacitarti di come vi siate spenti, rasentando l’apatia.

Ma cosa è successo? Dov’è finita la sintonia sessuale, che tutte le tue amiche ti invidiavano?

Fine della sintonia sessuale: le cause

In una coppia consolidata, che si trova ad affrontare quotidianamente problemi materiali, come le bollette e il mutuo da pagare, la gestione della casa e dei figli, è normale che le priorità diventino altre e che vadano ad offuscare il desiderio. E spesso viene meno anche la complicità, a causa di piccoli o grandi dissidi, incomprensioni a lungo taciute o non affrontate nel modo adeguato.

Anche la trascuratezza gioca un ruolo di primo piano nella morte della passione. Non è raro che i partner si adagino e non si curino più di risultare desiderabili agli occhi dell’altro.

Come ritrovare la sintonia sessuale

Per ritrovare l’altro è necessario prima di tutto ritrovare se stessi e ricominciare a piacersi. Quando ti senti in pace con te stessa, acquisisci fiducia e sicurezza, diventi più desiderabile agli occhi degli altri e più determinata nel raggiungere i tuoi obiettivi.

Cerca di riallacciare e rinnovare i canali di comunicazione con il partner, ritagliandovi momenti in cui le problematiche di tutti i giorni siano bandite dalle conversazioni. Apri l’armadio, indossa il tuo vestito da battaglia, truccati e portalo fuori a cena, in una location romantica. La serata sarà un successone, vi aiuterà a distrarvi e a ritrovare la complicità perduta. Una volta a casa, probabilmente farete l’amore come non accadeva da tempo.

Molto più difficile – ma non impossibile – è ricostruire un rapporto quando la causa dell’allontanamento risiede nelle situazioni irrisolte, mai chiarite in profondità. Se decidete di restare insieme, allora dovete mettere da parte i rancori e provare a ricominciare. Il dialogo è sicuramente la strada migliore da percorrere: sforzati di parlare, fai tu il primo passo, lui ti seguirà.

Un rimedio efficace per ravvivare il desiderio – e questo vale anche per i casi più complessi – è il sesso. Ebbene sì, per fare del buon sesso, bisogna lavorare sulle abitudini sessuali della coppia. La monotonia uccide la passione. E del resto, chi te lo fa fare di iniziare un amplesso, se sai già che ti annoierai a morte? Indossa lingerie provocante e prendi l’iniziativa. Sii fantasiosa, proponi giochi erotici più o meno trasgressivi e posizioni nuove. Assecondalo nei suoi desideri, lasciandoti andare con entusiasmo, proprio come facevi una volta.

Ad esempio, la sera quando siete a casa da soli, davanti alla televisione, collegati a un sex shop online e proponigli l’acquisto di sex toys, intimo particolare, travestimenti per giochi di ruolo. Ben presto il disagio iniziale lascerà il posto alla curiosità, un sentimento che avete dimenticato in qualche angolo nascosto del vostro talamo nuziale. E quando sarà il momento di far fruttare i nuovi acquisti, prenota una camera con idromassaggio in un motel elegante, con stanze a tema: preferire alla tranquillità delle mura domestiche la novità e la trasgressione di una location frequentata da amanti clandestini e occasionali metterà del pepe al vostro momento magico.

Non mi resta che augurarti tante nottate di sesso selvaggio e ricorda: se c’è ancora amore e rispetto in una coppia, niente è perduto.

Da: QUI